Banner
PATENTINO SALDATURA FIAMMA

PATENTINO SALATURA FIAMMA (24 ORE)

Patentino saldatura ossiacetilenica – La Saldatura ossiacetilenica (OFW – OxiFuel gas Welding nella terminologia generica AWS, indicata anche come OAW – OxyAcetylene Welding) è un procedimento di saldatura in cui l’energia viene fornita dalla combustione di acetilene in ambiente fortemente ossidante.

Saldatura ottenuta riscaldando e fondendo i metalli da unire con un metallo d’apporto per mezzo di una fiamma molto calorifica. La fiamma è prodotta dall’accensione di una miscela di ossigeno e acetilene. I due gas, provenienti da due bombole, vengono miscelati all’interno di un apposito cannello che ne permette anche la dosatura. La fiamma viene anche alimentata dall’ossigeno presente nell’aria. La fiamma (“dardo”) raggiunge i 3100 gradi di temperatura e permette di fondere la maggior parte dei metalli e delle leghe di normale impiego.

 Obiettivi

I saldatori acquisiranno le tecniche di saldatura tipiche del processo di saldatura scelto e saranno in grado di eseguire giunti saldati di produzione in conformità alle specifiche dettate dai requisiti progettuali/contrattuali.

Programma

Prima dell’inizio delle attività, i partecipanti vengono sottoposti ad una prova pre-corso:  in funzione dell’esito della stessa si definisce il programma più adatto ad ogni singolo saldatore.

Metodologia

I corsi pratici, in funzione della certificazione/livello desiderato e dell’abilità iniziale dell’allievo, sono articolati su una serie di esercitazioni e dimostrazioni a difficoltà crescente, sotto la guida di un Istruttore qualificato. Il corso ha carattere modulare.

Al raggiungimento dell’adeguato livello di manualità esecutiva è possibile richiedere di sostenere l’ “ESAME” di “QUALIFICA del SALDATORE” ed ottenere così il “PATENTINO DI SALDATURA” secondo la norma UNI EN ISO 9606.

Destinatari

Saldatori, Operatori in Saldatura, Aziende e persone senza alcuna esperienza (Tutti coloro che vogliono intraprendere il percorso della saldatura).